Crudo si costituisce a Marzo 2011

Partendo da un’esperienza decennale dei suoi componenti nel campo delle arti visive, Crudo si dirige verso lo sconfinamento nell'ambito del design e dell'organizzazione eventi. Da qui la scelta di lavorare sul design in tutte le sue declinazioni: dal multiplo d'autore alla grafica dall'editoria al food e al sound design, fino alla botanica e alla produzione di oggetti hand made.

CRUDO organizza in proprio o per conto di enti pubblici e privati manifestazioni culturali riguardanti arti visive e design, promuove presso un pubblico diversificato le migliori autoproduzioni artistiche e di design in ogni sua applicazione, favorisce l’idea di sconfinamento e contaminazione tra i linguaggi, contribuisce a rendere la cultura un progetto condiviso, organizzando eventi e iniziative che attivino collaborazioni tra istituzioni, imprese e cultura, con particolare attenzione a tematiche ambientali e sociali del territorio.

Elabora percorsi didattici attraverso l'organizzazione di laboratori, workshop e seminari per bambini e adulti volti all'insegnamento di una progettualità spaziando dalle arti visive al design in tutte le sue accezioni (graphic design, food design, fashion design, packaging ecc...)

Ricerca giovani creativi e incrementa l’applicabilità dei loro singoli percorsi, favorendo l’interconnessione e le collaborazioni tra essi e le istituzioni pubbliche e private, per offrire al giovane artista una realistica prospettiva di collocazione nell’attuale sistema dell’arte e nel mercato del lavoro.